Serie A: Udinese – Verona, pronostico, formazioni, dove vederla

La Serie A torna in azione con un’altra serie di partite questa settimana con l’Udinese che affronta la nostra Hellas Verona. Entrambe le squadre sono state altalenanti in questa stagione e vorranno vincere questa partita.

L’Udinese è al 14° posto nella classifica di Serie A e non è riuscita a impressionare quest’anno. I padroni di casa hanno costretto l’Atalanta ad un pareggio per 1-1 nella partita precedente e avranno bisogno di una prestazione simile questa settimana.

L’Hellas Verona, d’altra parte, è all’11 ° posto in classifica al momento e dopo un inizio difficile ha preso un buon passo in questa stagione. L’Hellas ha sbalordito la Lazio con una vittoria per 4-1 nel fine settimana e sarà fiduciosa per questa partita.

Udinese – Verona, formazioni

Gerard Deulofeu è infortunato al momento ed è stato escluso da questa partita. Roberto Pereyra ha scontato la sospensione contro l’Atalanta nel fine settimana e sarà disponibile per la partita.

Gianluca Frabotta è infortunato al momento e non potrà avere un ruolo in questa partita. Marco Faraoni si è ripreso dal colpo e potrà fare la sua parte contro l’Udinese.

Udinese – Verona, pronostico

L’Udinese ha un buon record contro l’Hellas Verona e ha vinto sette partite su 18 giocate tra le due squadre. L’Hellas Verona ha ottenuto quattro vittorie contro l’Udinese e dovrà ridurre il deficit mercoledì. La precedente partita tra le due squadre si è svolta nel febbraio di quest’anno ed è terminata con una vittoria per 2-0 per l’Udinese. 

L’Hellas Verona è stato eccezionale contro la Lazio durante il fine settimana e vorrà replicare le sue eroiche questa settimana. Giovanni Simeone è stato irrefrenabile nella partita precedente e vorrà lasciare il segno anche in questa partita.

L’Udinese è migliorata nelle ultime settimane ma ha diversi problemi da risolvere entrando in questa partita. L’Hellas Verona è la squadra migliore al momento e ha un leggero vantaggio. Siamo favoriti ma l’Udinese è una squadra imprevedibile. Si prevedono gol, quindi un bel over 2,5?

Quota pre partita Udinese – Hellas over 2,5.

Udinese – Verona, dove vederla in TV?

Calcio d’inizio alle 18:30 visibile su DAZN.

Hellas travolge la Lazio con un Poker di Simeone

La Lazio è stata surclassata dall’Hellas Verona di Igor Tudor questo pomeriggio, perdendo 4-1 allo Stadio Marcantonio Bentegodi.

L’allenatore Maurizio Sarri voleva vedere una forte risposta da parte della squadra dopo il pareggio senza reti contro l’Olympique Marsiglia di giovedì, ma invece ha potuto solo guardare come la sua squadra è crollata dolorosamente in Veneto, con Giovanni Simeone che ha segnato tutti e quattro i gol.

Il Verona ha superato la Lazio nel primo tempo e ha avuto più occasioni nei primi 20 minuti, con il club romano che tentava di entrare in partita. La persistenza dei gialloblu ha dato i suoi frutti al 29′, quando il 26enne Simeone ha segnato il gol di apertura della partita dopo aver battuto Patric,realizzando l’1-0. Pochi minuti dopo il vantaggio dell’Hellas Verona raddoppia, con l’errore di Reina che viene pesantemente punito dall’attaccante argentino.

Il club romano è uscito meglio nel secondo tempo e il 31enne Immobile ha finalmente trovato il fondo della rete, dando speranza alla squadra con il 2-1.  Il colpo punitivo arriva al 61′, quando Simeone segna da un contropiede a seguito di un errore di Pedro per il 3-1.

Al 92′ Simeone chiude un pomeriggio meraviglioso per l’Hellas Verona, segnando il suo quarto gol e realizzando il 4-1 poco prima che la partita si concludesse.

Hellas – Lazio 4-1 il tabellino

Marcatori: 30′ p.t. Simeone, 36′ p.t. Simeone, 3′ s.t. Immobile, 17′ s.t. Simeone; 48′ s.t. Simeone

Assist: 30′ p.t. Caprari, 36′ p.t. Veloso, 3′ s.t. Milinkovic-savic, 17′ s.t. Caprari

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter (dal 24′ s.t. Sutalo), Casale (dal 1′ s.t. Ceccherini); Faraoni, Ilic (dal 36′ s.t. Hongla), Veloso (dal 23′ s.t. Tameze), Lazovic (dal 35′ s.t. Magnani); Barak; Simeone, Caprari.

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, Patric, Radu, Hysaj (12′ s.t. Lazzari); Milinkovic, Leiva (dal 18′ s.t. Cataldi), Akpa Akpro (dal 12′ s.t. L. Alberto); Felipe Anderson, Immobile, Pedro (dal 18’s.t. Moro).

Arbitro: Piccinini

Ammoniti: 9′ p.t. Veloso, 44′ p.t. Patric, 12′ s.t. Akpa-Akpro, 21′ s.t. Ceccheri

Serie A: Hellas – Lazio, formazioni, pronostico e dove vederla.

Il Verona ospita la Lazio allo Stadio Marc’Antonio Bentegodi nella prossima partita di Serie A di domenica.

I padroni di casa hanno subito una sconfitta per 3-2 contro il Milan nella loro precedente uscita, concedendo tre gol nel secondo tempo dopo un vantaggio di due gol. L’autogol di Koray Gunter è costato tre punti.

La Lazio ha superato l’Inter in casa la scorsa settimana, segnando tre gol nel secondo tempo per registrare una vittoria per 3-1. Luiz Felipe ha preso un cartellino rosso inutile dopo essere saltato sulla schiena dell’ex compagno di squadra Joaquín Correa dopo la partita.

Hellas – Lazio, formazioni

Gianluca Frabotta e Paweł Dawidowicz sono gli unici dubbi per la squadra di casa. Il duo ha partecipato all’allenamento ma potrebbero non essere in piena forma fisica.

Bobby Adekanye rimane a bordo campo con un infortunio al ginocchio e deve ancora fare il suo debutto per il club. Francesco Acerbi sconterà la seconda delle sue due partite di sospensione qui mentre Luiz Felipe è squalificato per la partita.

Mattia Zaccagni (l’ex) è recentemente tornato dall’infortunio ma ha avuto un problema al ginocchio in Champions League ed è escluso per la partita.

Hellas – Lazio, pronostico

Finora ci sono stati 65 incontri tra le due parti in tutte le competizioni. Come previsto, la Lazio è stata la squadra migliore in questa partita con 26 vittorie mentre il Verona ha registrato 19 vittorie. Il bottino è stato condiviso 20 volte tra le due parti. Il Verona ha solo due vittorie negli ultimi 12 incontri contro Aquilotti,con una vittoria nella scorsa stagione e la seconda nel 2013.

Verona e Lazio sono strettamente abbinate quando si tratta di gol, con i padroni di casa che hanno segnato 17 e gli ospiti che hanno trovato il fondo della rete 18 volte. I gialloblu hanno il vantaggio casalingo e dovrebbero essere in grado di tenere la Lazio, che sarà senza due dei loro principali centrocampisti. Un pareggio ci può stare.

Quote pre partita 888sport

Hellas – Lazio, dove vederla?

Se vi trovate all’estero potete vederla sul sito di Bet365 altrimenti su DAZN.

Serie A: Milan – Hellas Verona, Formazioni, pronostico e dove vederla

Cercando di salire di livello con il Napoli in cima alla classifica di Serie A, il Milan accoglie l’Hellas Verona allo stadio di San Siro sabato.

I visitatori saranno alla disperata ricerca di ottenere punti per prolungare la serie di cinque partite senza una sconfitta.Il Milan è tornato a vincere in grande stile con una vittoria snervante per 3-2 contro l’Atalanta al Gewiss Stadium l’ultima volta. In precedenza, gli uomini di Stefano Pioli avevano subito una sconfitta per 2-1 per mano dei giganti spagnoli dell’Atletico Madrid nel Gruppo B della UEFA Champions League. Con 19 punti in sette partite, il Milan è attualmente secondo nella classifica di Serie A, a tre punti dalla leader Napoli.

La rinascita dell’Hellas Verona è continuata con un’enfatica vittoria per 4-0 contro lo Spezia a 10 uomini. In precedenza, avevamo ottenuto una vittoria shock per 3-2 sull’AS Roma prima di giocare pareggi consecutivi contro Salernitana e Genoa. Questa bella serie di risultati ha visto l’Hellas Verona salire all’11° posto, a livello di punti con Torino e Udinese.

Milan – Hellas Verona, Formazioni

I padroni di casa entrano in partita con diversi problemi di infortun alla spina dorsale della squadra, con giocatori del calibro di Zlatan Ibrahimovic, Tiemoue Bakayoko, Rade Krunic, Junior Messias, Alessandro Plizzari, Alessandro Florenzi e Mike Maignan messi da parte per infortunio. Theo Hernandez è risultato positivo al COVID-19 e non sarà disponibile per la partita.

I visitatori dovranno fare a meno dei servizi di Gianluca Frabotta e Ivan Ilic, che attualmente si stanno riprendendo da infortuni. Davide Faraoni sarà valutato prima della partita per determinare il suo coinvolgimento.

Milan – Hellas Verona, Pronostico

Il Milan vanta un record superiore nella storia di questa partita, conquistando nove vittorie nei precedenti 19 incontri. L’Hellas Verona ha ottenuto tre vittorie, mentre sette partite sono finite in pareggio.

Il Milan è in forma e si giocherà le sue chance contro gli ospiti. L’Hellas Verona non si è comportato troppo male e attualmente è imbattuta da quattro partite, raccogliendo otto punti. Mentre prevediamo una gara emozionante, i padroni di casa sono favoriti nonostante le assenze.

Quote 888sport

Milan – Hellas Verona, dove vederla?

Partita a partire dalle 20:45 su DAZN, Sky Sport 4K, NOW TV, Sky Sport Calcio, Sky Sport Uno, Sky Sport 251, SKY Go Italia.

Serie A: Verona – Spezia, formazioni, pronostico e dove vederla

Hellas Verona e Spezia si daranno battaglia per i tre punti in una partita di Serie A di domenica.

La squadra di casa entra nello scontro sulla scia di un emozionante pareggio per 3-3 in trasferta a Genova sabato scorso (come da noi pronosticato anche se sullo 0-2 speravamo di meglio). Nikola Kalinic ha segnato un pareggio per infortunio per condividere i punti dopo che il Genoa aveva segnato tre gol negli ultimi 13 minuti per portarsi in vantaggio 3-2.

Lo Spezia ha subito una sconfitta per 2-1 contro il Milan in casa. Daniel Maldini e Brahim Diaz hanno segnato gol nel secondo tempo dopo il colpo di Daniele Verde per dare ai rossoneri tutti e tre i punti. Quella sconfitta ha lasciato gli Aquilotti al 17 ° posto, appena sopra la zona retrocessione per gol segnati. Il Verona è al 14 ° posto, sempre in zona pericolosa.

Verona – Spezia, formazioni

Gianluca Frabotta , Miguel Veloso (muscolo) e Kevin Ruegg (fastidio) sono tutti indisponibili per la selezione di casa a causa di infortuni. Non ci sono preoccupazioni di squalifica per i padroni di casa.

I visitatori hanno una serie di infortuni e attualmente hanno diversi giocatori fuori.

Giulio Maggiore (coscia), Viktor Kovalenko (gamba), Leo Sena (muscolo), Arkadiusz Reca (muscolo), Martin Erlic (tendine del ginocchio), Kevin Agudelo (piede) ed Ebrima Colley (muscolo) sono stati tutti esclusi.

Verona – Spezia, pronostico

Le due squadre hanno molto da giocare e saranno desiderose di non perdere punti contro un rivale diretto alla retrocessione. Entrambe le difese sono state violate a piacimento e questa tendenza potrebbe continuare con gol da entrambe le parti. C’è poco da scegliere tra loro e anche se una parte propendiamo per l’Hellas non possiamo escludere un pareggio con reti come successo a Genova. Riproviamo con il 2-2.

Quote 888Sport prima della partita.

Verona – Spezia, dove vederla?

Per vedere Verona – Svezia serve un account con DAZN.