Serie A 21-22: Venezia – Verona, formazioni, pronostico, dove vederla.

Venezia e Verona si daranno battaglia per i tre punti allo Stadio Pierluigi Penzo in una partita di Serie A alla 16a giornata di domenica.

I visitatori sono la squadra meglio posizionata in classifica, avendo raccolto 20 punti da 15 partite per sedersi al 10 ° posto. Il Venezia è al 16° posto con 15 punti, cinque punti sopra la zona retrocessione.

Il Verona entra in partita dopo un pareggio senza reti con il Cagliari in casa lo scorso fine settimana. Il Venezia ha subito un 4-0 per mano dell’Atalanta fuori casa. Mario Pasalic ha ispirato gli orobicicon una tripletta.

Venezia – Verona, formazioni ufficiali

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Kiyine, Vacca, Crnigoj; Aramu, Henry, Okereke. All.: Zanetti.
A disposizione: Lezzerini, Tessmann, Forte, Johnsen, Heymans, Bjarnason, Ebuehi, Busio, Schnegg, Svoboda, Peretz, Haps.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Dawidowicz, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Ilic, Caprari; Simeone. All. : Tudor.

Venezia – Verona, pronostico

Il Verona ha otto vittorie nelle ultime 17 partite contro il Venezia. Sei partite si sono concluse con un pareggio, mentre la squadra di casa ha sei vittorie a loro nome.

Il loro incontro più recente è arrivato nell’ottobre 2020 in Coppa Italia. Il Venezia è passato con una vittoria ai rigori per 3-1 dopo che entrambe le parti avevano giocato un pareggio per 3-3 dopo i tempi supplementari.

Il Venezia ha perso due delle ultime cinque partite di campionato. Il Verona ha due vittorie e due pareggi dalla stessa sequenza.

Le sconfitte consecutive contro avversari di gran lunga superiori hanno lasciato il Venezia in zona retrocessione. La squadra neopromossa ha bisogno di qualcosa da questo match per evitare di essere trascinata in una lotta per la retrocessione.

Il Verona è a poca distanza dagli spot europei ma i gialloblu tendono a faticare in trasferta, anche se trovare il fondo della rete non è stato problematico. Un pareggio con gol potrebbe andar bene ad entrambe le formazioni.

Venezia-Verona quota pareggio pre partita.


Venezia – Verona, dove vederla?

Partita in diretta dalle 1500 su Dazn.

Serie A 21-22: Sampdoria – Hellas, formazioni, pronostico e dove vederla.

L‘azione di Serie A torna questo fine settimana e vedrà la Sampdoria ospitare l’Hellas Verona al Luigi Ferraris sabato pomeriggio.

La Sampdoria ha battuto la neopromossa Salernitana 2-0 nell’ultima partita grazie a un autogol di Francesco Di Tacchio e a un gol di Antonio Candreva nel giro di tre minuti. La vittoria dei padroni di casa l’ultima volta ha posto fine a una striscia di tre partite perse ed è solo la loro seconda vittoria nelle ultime nove partite.

I Blucerchiati siedono 16° in classifica con soli 12 punti in 13 partite. Sono solo tre punti sopra la zona retrocessione e cercheranno di vincere due volte sabato.

L’Hellas Verona ha raggiunto una buona forma ultimamente. Ha battuto l’Empoli 2-1 nella loro ultima uscita con un gol di Antonin Barak ed uno di Adrien Tameze. I gialloblu sono imbattuti nelle ultime cinque partite in Serie A e hanno perso solo una delle ultime 10. L’Hellas Verona è al nono posto in classifica con 19 punti in 13 partite finora. Possiamo entrare nei posti europei con una vittoria sabato.

Sampdoria – Hellas, formazioni

Alex Ferrari e Fabio Quagliarella si sono infortunati nell’ultima partita della Sampdoria e dovrebbero saltare la partita di sabato. Anche Mikel Damsgaard e Ronaldo Vieira sono indisponibili a causa di infortuni mentre il coinvolgimento di Maya Yoshida è in dubbio.

Gianluca Frabotta e Ivan Ilic sono infortunati e non avranno alcun ruolo nella partita nel fine settimana.

Sampdoria XI (4-4-2): Emil Audero; Tommaso Augello, Julian Chabot, Omar Colley, Bartosz Bereszynski; Antonio Candreva, Morten Thorsby, Albin Ekdal, Valerio Verre; Francesco Caputo, Manolo Gabbiadini.
Hellas Verona XI (3-4-3): Lorenzo Montipo; Koray Gunter, Federico Ceccherini, Pawel Dawidowicz; Davide Faraoni, Miguel Veloso, Adrien Tameze, Nicolò Casale; Gianluca Caprari, Antonin Barak, Giovanni Simeone.

Sampdoria – Hellas, pronostico

In passato ci sono stati 19 incontri tra Sampdoria e Hellas Verona. I padroni di casa hanno un record di gran lunga superiore con 12 vittorie mentre i visitatori hanno vinto solo tre volte. Quattro dei loro incontri si sono conclusi in pareggio.

Le due squadre si sono incontrate ufficialmente l’ultima volta in uno scontro di Serie A la scorsa stagione. La Sampdoria vinse la partita 3-1.

La Sampdoria ha concluso una striscia di tre partite perse con una vittoria l’ultima volta, riuscendo anche a mantenere il suo primo clean sheet in nove partite. I padroni di casa hanno vinto solo una partita in casa in tutta la stagione e vorranno risolvere il problema nel fine settimana.

L’Hellas Verona è in ottima forma, è imbattuto nelle ultime cinque partite ed ha segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 10 partite. La buona forma dovrebbe continuare sabato con una vittoria.

Vittoria Verona a Genova quota Bwin.

Sampdoria – Hellas, dove vederla?

Diretta DAZN dalle ore 15:00

Serie A 21-22: Verona – Empoli, formazioni, pronostico e dove vederla

Torna la Serie A italiana, con l’Hellas Verona che ospita l’Empoli lunedì per la 13a settimana di campionato.

L’Hellas Verona ha resistito per 1-1 in trasferta contro il Napoli nell’ultima partita. Giovanni Simeone ha segnato il primo gol per gli ospiti, il suo settimo gol in quattro partite, prima che Giovanni Di Lorenzo pareggiasse i conti per i padroni di casa.

L’Hellas Verona si trova al 10° in classifica con 16 punti in 12 partite. Siamo imbattuti nelle ultime quattro partite e speriamo di prolungare la corsa lunedì.

Come i padroni di casa, l’Empoli ha visto la sua ultima partita terminare in pareggio contro il Genoa è terminato 2-2. Dopo essere rimasti indietro all’inizio della partita, Federico Di Francesco e Szymon Zurkowski hanno entrambi segnato per completare una rimonta per i toscani. Un gol in ritardo del Genoa, tuttavia, ha visto la partita finire in pareggio.

Anche l’Empoli ha raccolto 16 punti finora in questa stagione. Siedono un posto dietro i padroni di casa in classifica a causa di una differenza reti inferiore e cercheranno di scavalcarci.

Verona – Empoli, formazioni

Gianluca Frabotta è fuori per infortunio e dovrebbe saltare la partita di lunedì. Nikola Kalinic e Daniel Bessa hanno entrambi ricevuto cartellini rossi contro il Napoli e ora sono squalificati. I visitatori non hanno giocatori infortunati o sospesi prima per lunedi.

Verona – Empoli, pronostico

Ci sono stati esattamente 10 incontri tra Hellas Verona ed Empoli. I padroni di casa hanno vinto quattro di queste partite mentre i visitatori hanno vinto solo due volte. Le altre quattro partite sono finite in pareggio.

L’Hellas Verona è imbattuta nelle ultime quattro partite di campionato. Abbiamo battuto Lazio e Juventu se anche pareggiato contro il Napoli. La forma dell’attaccante Giovanni Simeone ha particolarmente aiutato la squadra di Igor Tudor nella sua buona forma di recente.

L’Empoli ha vinto cinque partite di campionato in questa stagione, quattro delle quali sono arrivate fuori casa. Avranno quindi le loro possibilità lunedì, ma potrebbero non essere in grado di ottenere la vittoria. Ci aspettiamo che Verona si assicuri la vittoria.

Under 2,5

C’è una buona probabilità che questa partita sia a basso punteggio poiché sono stati prodotti meno di 2,5 gol in quattro degli ultimi cinque incontri di campionato tra Verona ed Empoli, e pronosticamo più o meno lo stesso per l’ultimo incontro di stasera.

Verona – Empoli, dove vederla?

Partita in diretta ed in esclusiva su DAZN alle 18:30.

Serie A 21-22: Napoli – Hellas, formazioni, pronostico, dove vederla.

Il Napoli torna in azione con un’altra importante partita di Serie A questo fine settimana contro l’Hellas Verona allo Stadio San Paolo. Il Napoli è stato impressionante finora in questa stagione ed è favorito in questa partita.

L’Hellas Verona è all’ottavo posto nella classifica di Serie A e quest’anno ha superato le aspettative. La squadra in trasferta ha sbalordito la Juventus con una vittoria per 2-1 lo scorso fine settimana e vorrà un risultato simile da questa partita.

Il Napoli, d’altra parte, è in cima alla classifica al momento ed è stato eccezionale in questa stagione. I napoletani hanno il Milan alle calcagna e avranno bisogno di tutti e tre i punti.

Napoli – Hellas, formazioni

Stanislav Lobotka, Lorenzo Insigne, Victor Osimhen e Fabian Ruiz sono infortunati e sono stati messi da parte questo fine settimana. Kalidou Koulibaly è stato espulso contro la Salernitana lo scorso fine settimana e non sarà incluso nella squadra. Gianluca Frabotta e Ivan Ilic sono infortunati al momento e non potranno giocare in questa partita. Marco Faraoni si è ripreso da un colpo e potrà essere in campo contro il Napoli.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mário Rui; Zambo Anguissa, Fabián Ruiz; Politano, Zielinski, L.Insigne; Osimhen. All. Luciano Spalletti
HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini; Faraoni, Tamèze, Miguel Veloso, Casale; Barak, Caprari; G.Simeone. All. Igor Tudor

Napoli – Hellas, pronostico

Il Napoli ha un ottimo record contro l’Hellas Verona e ha vinto 13 partite su 21 giocate tra le due squadre. L’Hellas Verona ha ottenuto tre vittorie contro il Napoli e dovrà essere al meglio per uscire con dei punti. Il precedente incontro tra le due squadre italiane si è svolto a maggio di quest’anno ed è terminato con un pareggio per 1-1.

Il Napoli ha superato le aspettative in Serie A in questa stagione e sarà intenzionato a consolidare la corsa allo scudetto nei prossimi mesi. I padroni di casa hanno diversi infortuni da tenere in considerazione al momento e dovranno scavare in profondità nella rosa per giocare contro l’Hellas Verona questo fine settimana.

Giovanni Simeone è stato eccezionale per l’Hellas Verona nell’ultimo mese e potrebbe preoccupare una difesa del Napoli non al meglio. Il Napoli è la squadra migliore al momento, tuttavia, e dovrebbe essere in grado di vincere questa partita.

BTTS ( entrambe le squadre segnano)

Entrambe le squadre hanno segnato in ciascuno degli incontri di campionato tra questi due club la scorsa stagione e ci aspettiamo lo stesso domenica. Il Napoli non è riuscito a segnare solo in una delle ultime sei partite in tutte le competizioni, mentre entrambe le squadre hanno segnato in cinque delle ultime sei partite del Verona in Serie A.

Over 2,5

Queste due squadre hanno entrambe realizzato un sacco di gol e ci aspettiamo che questo sia un tema questo fine settimana in quella che dovrebbe essere una partita di calcio davvero divertente. Oltre 2,5 gol sono stati segnati in tre delle ultime sei uscite del Napoli e in cinque delle ultime sei partite di campionato del Verona, quindi puoi capire perché non ci aspettiamo pochi gol.

Entrambe le squadre segnano ed una vince.

Napoli – Hellas, dove vederla?

Partita in diretta su DAZN dalle 18:00

Serie A: Hellas Verona – Juventus, Formazioni, pronostico e dove vederla

L’Hellas Verona giocherà contro la Juventus allo Stadio Marcantonio Bentegodi sabato in Serie A.

L’Hellas Verona entra in questa partita sulla scia di un pareggio per 1-1 contro l’Udinese di Luca Gotti in campionato. Un gol all’inizio del primo tempo dell’attaccante nigeriano Isaac Success per l’Udinese è stato annullato da un rigore del centrocampista ceco Antonin Barak per l’Hellas Verona.

La Juventus, d’altra parte, ha perso 2-1 contro il Sassuolo di Alessio Dionisi in campionato. I gol del giovane centrocampista Davide Frattesi e dell’ex centrocampista del Marsiglia Maxime Lopez hanno assicurato la vittoria al Sassuolo. Il centrocampista americano Weston McKennie ha segnato il gol di consolazione per la Juventus.

Verona – Juventus, Formazioni

L’Hellas Verona potrebbe essere senza il terzino sinistro Gianluca Frabotta, che si sta curando un infortunio. A parte questo, non ci sono problemi noti e il manager Igor Tudor dovrebbe avere una squadra completamente in forma a sua disposizione.Nel frattempo, il coach della Juventus Massimiliano Allegri potrebbe essere senza gli attaccanti azzurri

Verona – Juventus, pronostico

In 14 incontri testa a testa tra le due parti, la Juventus detiene il chiaro vantaggio. Hanno vinto otto partite, perso due e pareggiato quattro.

I due club si sono affrontati l’ultima volta all’inizio di quest’anno in campionato, con la partita che si è conclusa con un pareggio per 1-1. Un gol della superstar portoghese Cristiano Ronaldo per la Juventus è stato annullato da un gol del nazionale della Repubblica Ceca Antonin Barak (sempre lui) per l’Hellas Verona.

L’Hellas Verona è attualmente 10° in classifica e ha vinto due delle ultime cinque partite di campionato. L’attaccante argentino Giovanni Simeone ha fatto bene finora, e ha già segnato sei gol in campionato per il club. La Juventus, d’altra parte, ha perso sorprendentemente contro il Sassuolo. Gli uomini di Massimiliano Allegri erano in buona forma prima di questa partita, ma dopo un pessimo inizio di stagione si ritrovano 7° posto in campionato. La Juventus è favorita.

Quota Juventus pre – partita.

Verona – Juventus, dove vederla?

Dalle 18.00 su DAZN.