Serie A 21-22: Verona-Sampdoria, formazioni, pronostico e dove in TV

Il Verona ospita la Sampdoria allo Stadio Marcantonio Bentegodi in Serie A sabato.

I padroni di casa sono tornati a vincere martedì sconfiggendo l’Atalanta 2-1 nella loro precedente uscita in campionato. Un autogol dei Teun Koopmeiners li ha aiutati a superare l’ottavo posto.

La scarsa forma della Sampdoria è continuata la scorsa settimana, con la terza sconfitta consecutiva. Hanno concesso due volte nei primi sei minuti di gioco con un 2-1 finale per mano dell’ultima classificata Salernitana. Nonostante la sconfitta, sono a sette punti dalla zona retrocessione al 16 ° posto.

Verona-Sampdoria, formazioni, ufficiali

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.

SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, A. Ferrari, O. Colley, Augello; Vieira, Rincon, Thorsby; Candreva, Sabiri; Caputo. 

Verona-Sampdoria, pronostico

 La Sampdoria ha un vantaggio di 29-15 nelle vittorie mentre 23 partite sono finite in pareggio. L’ultima vittoria dei padroni di casa contro la Samp è arrivata in una partita di campionato nel 2019. I padroni di casa hanno quattro vittorie nelle ultime cinque partite casalinghe, mentre la Sampdoria ha quattro sconfitte nelle ultime cinque trasferte. Il Verona ha superato gli ospiti 58-40 in questa stagione, vantando anche un record difensivo migliore, subendo sei gol in meno.

Gli ospiti non hanno raccolto un punto nelle ultime tre uscite e non dovrebbero farlo anche in questo match.

Verona-Sampdoria, dove vederla?

La sfida tra Hellas Verona e Sampdoria sarà trasmessa in diretta tv, dalle 20.45, su Sky Sport Calcio, Sky Sport Uno, Sky Sport 251 e Sky Sport 4K. Il match sarà visibile anche in streaming su Now, Dazn e attraverso l’app Sky Go.

Serie A 21/22: Inter – Verona, formazioni, pronostico dove vederla

L’Inter ospita l’Hellas Verona a San Siro in Serie A sabato, alla ricerca di vittorie consecutive in campionato per la prima volta nel 2022.

Dopo una spirale discendente che li ha visti vincere solo due volte in nove partite, i nerazzurri hanno battuto la Juventus in una vittoria che ha sollevato il morale lo scorso fine settimana.

Un rigore nel primo tempo di Hakan Calhanoglu è stato sufficiente per assicurarsi tutti e tre i punti e rimettere in carreggiata la carica del titolo. I campioni d’Italia in carica stanno ora cercando di mantenere alta la pressione su Milan e Napoli con altri 3 punti.

Il Verona, curiosamente, non ha mai battuto l’Inter nell’era dei tre punti, perdendo 17 volte e pareggiando quattro volte.

In effetti, la loro ultima vittoria nella partita risale al febbraio 1992 – un trionfo di misura per 1-0 grazie a un gol di Ezio Rossi.

Inter – Verona, formazioni ufficiali

Kevin Lasagna e Antonin Barak dovrebbero tornare disponibili nelle prossime settimane.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Dzeko. All.: Inzaghi.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Bessa, Caprari; Simeone. All.: Tudor.

Inter – Verona, pronostico

nerazzurri non hanno perso nessuna delle ultime 20 partite contro il Verona, vincendo 16 volte.

Sono anche attualmente in una striscia vincente di tre partite nella partita da un pareggio per 2-2 nel luglio 2020, inclusa una vittoria per 3-1 ad Agosto. L’Inter ha tradizionalmente dominato questa partita e, dopo l’improbabile trionfo allo Juventus Stadium, i campioni in carica della Serie A saranno determinati a prendere i tre punti. In termini di punteggio finale, sosteniamo una vittoria di misura per 2-1 per l’Inter. Ovviamente, speriamo di sbagliarci e che l’Hellas possa fare il colpaccio.

Il Verona ha trovato il fondo della rete in ciascuna delle ultime sei partite di campionato.

Inter – Verona, dove vederla in TV

nterVerona è trasmessa in diretta da Dazn, a partire dalle ore 18:00.

Serie A 21-22: Verona-Genoa, Formazioni, pronostico, dove vederla.

Il Genoa ha raccolto punti negli ultimi tempi, ma la maggior parte sono arrivati attraverso i pareggi e i grifoni per salvarsi hanno davvero bisogno di iniziare a vincere più spesso . Il Verona sta lottando per un piazzamento nella prima metà della classifica, ma non può permettersi di perdere punti in casa contro squadre in difficoltà come il Genoa.

Verona-Genoa, Formazioni ufficiali

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Bessa, Caprari; Simeone. All.: Tudor. 
Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Maksimovic, Vasquez, Frendrup; Sturaro, Badelj; Gudmundsson, Melegoni, Portanova; Destro.

Verona-Genoa, Pronostico.

Ci aspettiamo 90 minuti tesi tra questi due club, poiché il Genoa ha davvero bisogno di continuare a raccogliere punti mentre cerca di evitare la retrocessione. Due delle ultime tre partite del Verona hanno prodotto meno di 2,5 gol mentre ognuna delle ultime sei partite del Genoa ha visto meno di tre gol segnati, tre dei quali sono finiti senza reti. Under 2,5?


In termini di risultato finale, un pareggio sembra probabile. Il Verona ha pareggiato tre delle ultime cinque partite e il Genoa ha pareggiato cinque delle ultime sei partite di campionato. Aggiungendo ulteriore peso al nostro pronostico, ciascuno degli ultimi tre incontri tra questi due club si è concluso in pareggio, incluso un pareggio 3-3 a Settembre.

Verona-Genoa, dove vederla

Dove Vedere in TV e Streaming la partita di Serie A VeronaGenoa. La sfida sarà trasmessa in esclusiva da DAZN e in streaming live per tutti gli abbonati dalle 18.30.

Serie A 21/22: Fiorentina-Hellas, formazioni, pronostico, dove vederla.

Reduce da una sconfitta nella semifinale di andata di Coppa Italia per mano della Juventus, la Fiorentina ospiterà domenica l’Hellas Verona nel round 28 della Serie A.

Il Verona cercherà di ottenere una vittoria sui padroni di casa, non essendo riuscita a vincere nessuno degli ultimi quattro incontri tra le parti dal 2019. La Fiorentina ha perso l’andata della semifinale di Coppa Italia mercoledì scorso, grazie a una risicata sconfitta per 1-0 per mano della Juventus.

Ora hanno rivolto la loro attenzione alla Serie A, dove sono caduti in una sconfitta per 2-1 a Sassuolo il 20 febbraio, che ha visto terminare la loro striscia vincente di due partite. Con 42 punti in 26 partite, la Fiorentina è attualmente ottava nella classifica di Serie A, due punti sopra il Verona.

Nel frattempo, l’Hellas Verona è tornata a vincere contro il Venezia 3-1 in casa. Ora siamo imbattuti in ciascuna delle ultime tre uscite, rivendicando sette punti in quel periodo, con quattro vittorie e un pareggio nelle ultime sei partite.

Conl’Hellas Verona cercherà di mantenere questa bella forma, la viola è una squadra avversaria che non è riuscita a sconfiggere in ciascuno degli ultimi quattro incontri dal 2019.

Fiorentina-Hellas, formazioni

I padroni di casa saranno senza i servizi di Giacomo Bonaventura, che è attualmente sospeso dopo aver preso un cartellino rosso contro il Sassuolo il 26 febbraio.Gianluca Frabotta, Ivor Pandur, Miguel Veloso, Pawel Dawidowicz e Mateusz Praszelik si stanno tutti riprendendo dagli infortuni e saranno fuori dalla partita di domenica.

Il Verona dovrebbe giocare così:  Lorenzo Montipò (PO); Nicolò Casale, Koray Günter, Federico Ceccherini; Darko Lazović, Ivan Ilić, Adrien Tameze, Davide Faraoni; Gianluca Caprari, Antonín Barák, Giovanni Simeone.

Fiorentina-Hellas, pronostico

Hellas Verona ha conquistando quattro vittorie e un pareggio nelle otto partite del 2022. La Fiorentina, nel frattempo, cercherà di ritrovarsi dopo aver perso le ultime due uscite in tutte le competizioni. Entrambe le parti potrebbero accontentarsi di un punto a testa.

L’attaccante polacco, Krzysztof Piatek, è stato portato alla Fiorentina per sostituire Vlahovic che si è trasferito alla Juventus a gennaio. L’ex frontman del Milan ha iniziato bene la sua vita in Italia, segnando 5 gol nelle sue prime dieci partite in tutte le competizioni per la Fiorentina.



Entrambe le squadre hanno anche trovato il fondo della rete in tre delle ultime cinque uscite della Fiorentina e in quattro delle ultime sei partite del Verona, aggiungendo ulteriore peso al nostro pronostico di domenica. (BTTS, entrambe segnano).

Fiorentina-Hellas, dove vederla?

Puoi vedere FiorentinaHellas Verona in streaming live e on demand su DAZN alle 15.

Serie A 21-22: Roma-Verona, formazioni e pronostico

Ci aspettiamo 90 minuti competitivi tra le due squadre allo Stadio Olimpico questo fine settimana.La Roma è la favorita per vincere la partita e avere il vantaggio di casa aiuterà, ma il Verona ha già battuto la squadra di casa in questa stagione e si dirige verso questa partita sulla scia di una grande vittoria contro l’Udinese.

Roma-Verona, formazioni ufficiali

ROMA (4-3-1-2): Rui Patricio; Karsdorp, Smalling, Kumbulla, Viña; Maitland-Niles, Cristante, Oliveira; Pellegrini; Afena-Gyan, Abraham. Allenatore: José Mourinho. A disposizione: Mastrantonio, Fuzato, Veretout, Diawara, Bove, Darboe, Missori, Zalewski, Volpato, Keramitsis.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Allenatore: Igor Tudor. A disposizione: Chiesa, Berardi, Lasagna, Bessa, Depaoli, Sutalo, Coppola, Retsos, Hongla.

Roma-Verona, il pronostico

Almeno tre gol sono stati segnati in sei degli ultimi sette incontri di campionato tra Roma e Verona, quindi puoi già capire perché stiamo pronosticando gol, sabato. Tre delle ultime cinque uscite della Roma e cinque delle ultime sei partite del Verona si sono concluse con oltre 2,5 gol segnati.

Entrambe le squadre hanno segnato quando queste due squadre l’ultima volta a settembre e lo hanno fatto in quattro degli ultimi cinque testa a testa in Serie A. Tre delle ultime cinque partite della Roma si sono concluse con entrambe le squadre che hanno realizzato gol, mentre quattro delle ultime sei partite del Verona hanno prodotto gol da ambo le parti.