Serie A Verona batte Napoli 3-1!

Il Verona si dimostra ancora una volta “Ammazza Grandi”. Vittorie con Atalanta, Lazio, Napoli e Roma. Pareggi con Milan e Juventus. Unica sconfitta, per 2-1, contro l’Inter. 30 punti in 19 partite e media di 1,57. Una conferma più che una sorpresa. Nonostante l’aver subito il gol più veloce della storia in Serie a con Lozano (9 secondi). Dimarco, però, ha recuperato il suo errore difensivo segnando il pareggio, poi Barak ha segnato da un angolo difficile, prima che Darko Lazovic metta dentro il cross per colpo di testa di Zaccagni.

l’Hellas Verona ha sopreso il Napoli con la vittoria casalinga per 3-1 nonostante Lozano abbia segnato il gol più veloce di sempre in Serie A dopo nove secondi.

Faraoni per Dimarco, gol!

Tabellino Hellas Verona-Napoli 3-1 (primo tempo 1-1)

Marcatori: 1′ p.t. Lozano (N), 34′ p.t. Dimarco (HV),  16′ s.t. Barak (HV), 34′ s.t. Zaccagni (HV)

Assist: 1′ p.t. Demme, 16′  s.t. Zaccagni, 34′ s.t. Lazovic

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Günter (dal 21′ s.t. Lovato), Dimarco (dal 11′ s.t. Magnani); Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni (dal 35′ s.t. Bessa: s.v.); Kalinic (dal 11′ s.t. di Carmine). Allenatore: Juric.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Demme (dal 20′ s.t. Politano), Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne (dal 15′ s.t. Mertens); Petagna (dal 20′ s.t. Osimhen). Allenatore: Gattuso.

Arbitro: Fabbri

Ammoniti: 16′ p.t. Demme (N), 9′ s.t di Lorenzo (N), 15′ s.t. MAgnani (HV), 27′ s.t. Koulibaly (N), 35′ s.t. Zaccagni (HV)