Mercato Verona arrivano Lasagna e Sturaro.

Stefano Sturaro arriva dal Genoa in prestito fino a fine stagione con opzione di acquisto per 12 milioni.

Al lavoro, anche nella vigilia di un match al quale non potrò prendere parte. Ma il recupero è vicino e sto cercando di bruciare le tappe,perché voglio meritarmi la fiducia dell’Hellas e dei suoi tifosi. Sono arrivato in un grande gruppo!💛💙.

L’Hellas Verona ha preso Kevin Lasagna in prestito con obbligo di riscatto a Giugno 2022 per €6.5m + €2.5m di bonus. Fernando Llorente dal Napoli prenderà il posto di Lasagna all’ Udinese.

Samuel DiCarmine a titolo temporaneo al Crotone.

Serie A Verona batte Napoli 3-1!

Il Verona si dimostra ancora una volta “Ammazza Grandi”. Vittorie con Atalanta, Lazio, Napoli e Roma. Pareggi con Milan e Juventus. Unica sconfitta, per 2-1, contro l’Inter. 30 punti in 19 partite e media di 1,57. Una conferma più che una sorpresa. Nonostante l’aver subito il gol più veloce della storia in Serie a con Lozano (9 secondi). Dimarco, però, ha recuperato il suo errore difensivo segnando il pareggio, poi Barak ha segnato da un angolo difficile, prima che Darko Lazovic metta dentro il cross per colpo di testa di Zaccagni.

l’Hellas Verona ha sopreso il Napoli con la vittoria casalinga per 3-1 nonostante Lozano abbia segnato il gol più veloce di sempre in Serie A dopo nove secondi.

Faraoni per Dimarco, gol!

Tabellino Hellas Verona-Napoli 3-1 (primo tempo 1-1)

Marcatori: 1′ p.t. Lozano (N), 34′ p.t. Dimarco (HV),  16′ s.t. Barak (HV), 34′ s.t. Zaccagni (HV)

Assist: 1′ p.t. Demme, 16′  s.t. Zaccagni, 34′ s.t. Lazovic

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Günter (dal 21′ s.t. Lovato), Dimarco (dal 11′ s.t. Magnani); Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni (dal 35′ s.t. Bessa: s.v.); Kalinic (dal 11′ s.t. di Carmine). Allenatore: Juric.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Demme (dal 20′ s.t. Politano), Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne (dal 15′ s.t. Mertens); Petagna (dal 20′ s.t. Osimhen). Allenatore: Gattuso.

Arbitro: Fabbri

Ammoniti: 16′ p.t. Demme (N), 9′ s.t di Lorenzo (N), 15′ s.t. MAgnani (HV), 27′ s.t. Koulibaly (N), 35′ s.t. Zaccagni (HV)

Serie A: Verona – Napoli, Formazioni, Pronostico e dove vederla.

Il Napoli ha vinto le ultime 7 partite di fila tra le due squadre, in tutte le competizioni. Questo include entrambe le partite o la scorsa stagione, entrambe terminate con una vittoria per 2-0 per i Partenopei.

L’Hellas Verona si approccia alla partita dopo aver raccolto 8 punti da un massimo di 18 nelle ultime 6 partite. Abbiamo perso l’ultima partita di campionato contro il Bologna. Il portiere Marco Silvestri potrebbe voler chiedere scusa ai compagni per aver concesso cheè costato Il punteggio finale del match fu di 1-0.

Silvestri si è comportato benissimo fino ad ora quindi un errore ci può anche stare. Gli avversari di oggi, il Napoli, arrivano con 2 vittorie di fila. Hanno raccolto 10 punti da un massimo di 18 nelle ultime 6 partite di Serie A.

I Partenopei hanno massacrato la Fiorentina nell’ultima partita di campionato. Lorenzo Insigne ha fatto una doppietta. In rete anche Diego Demme, Hirving Lozano, Piotr Zielinski e Matteo Politano. Il punteggio finale del match 6-0.

Verona – Napoli le formazioni

L’allenatore dell’Hellas Verona Ivan Juric non potrà fare appello ai servizi del centrocampista francese Adrien Tameze e del portoghese Miguel Veloso. Infortunato anche l’attaccante Andrea Favili e i centrocampisti Ronaldo Vieira e Marco Benassi.

Nel frattempo, il Napoli sarà senza il centrocampista spagnolo Fabian Ruiz e l’attaccante nigeriano Victor Osimhen, entrambi risultati positivi. Niente Milik, passato al Marsiglia, che aveva segnato lo scorso anno.

Hellas Verona Previsto XI (3-4-2-1): Marco Silvestri, Pawel Dawidowicz, Koray Gunter, Giangiacomo Magnani, Davide Faraoni, Darko Lazovic, Ivan Ilic, Federico Dimarco, Antonin Barak, Mattia Zaccagni, Nikola Kalinic

Napoli:4-3-3: Meret, Elseid Hysaj, Kostas Manolas, Kalidou Koulibaly, Mario Rui,Demme, Tiemoue Bakayoko, Piotr Zielinski, Hirving Lozano, Dries Mertens, Lorenzo Insigne.

Pronostico Hellas Verona-Napoli

L’Hellas Verona sta impressionando sotto la gestione di Ivan Juric. L’estate scorsa hanno venduto molte stelle, tra cui il centrocampista Amir Rrahmani, proprio Napoli. Attualmente noni in classifica, a poca distanza dallea zona europea.

Il Napoli, invece, è terzo in classifica e ha assemblato una buona squadra. L’attaccante belga Dries Mertens continua ad essere cruciale, mentre giocatori del calibro di Hirving Lozano e Tiemoue Bakayoko hanno avuto una buona crescita sotto Gennaro Gattuso.

L’Hellas sta facendo bene ma un Napoli in palla potrebbe essere troppo anche per la squadra scaligera. Per il pronostico diciamo Gol (1.60), over 2,5 (1.75), risultato esatto 1-2 (8.75) per scaramanzia (quote snai).

Bookmaker
Careatteristiche.
Bonus
Rating
Visita
1 Snai Logo
5€ gratis senza deposito

Verona-Napoli dove vederla?


In Italia puoi vedere il match su DAZN.

Per guardare un live streaming Hellas Verona vs SSC Napoli devi  avere un account su Bet365 ed aver piazzato una scommessa nelle ultime 24 ore.

Su Bet365 puoi vedere la Serie A legalmente e direttamente sul tuo computer o sul tuo dispositivo portatile, che si tratta di un iPhone, iPad o Android. Putroppo non dall’Italia.

Se risiedi in USA puoi vedere il match su ESPN+

Serie A: Bologna – Verona, Formazioni, Pronostico e dove vederla

Bologna si scontra con l’Hellas Verona in un importante match allo stadio Renato Dell’Ara.

Il Bologna è attualmente al 13° posto nella classifica di Serie A ed ha faticato a raggiungere il suo apice in questa stagione. I rossoblu hanno subito una scioccante sconfitta per 2-0 contro il Genoa la scorsa settimana e non possono permettersi di perdere altri punti in questa partita.

L’Hellas Verona, invece, ha superato le aspettative in questa stagione e vuole costruire sui progressi fatti finora. La squadra ha battuto il Crotone per 2-1 lo scorso fine settimana e sarà fiduciosa di poter conquistare altri punti in vista di questa partita.

Il Bologna ha un ottimo record contro l’Hellas Verona e ha vinto 10 partite su un totale di 19 partite giocate tra le due squadre. L’Hellas Verona ha ottenuto solo quattro vittorie contro il Bologna. Lo scorso anno entrambe le partite finirono 1-1.

Bologna – Verona: Formazioni

Il Bologna ha diversi problemi in questa partita e dovrà fare a meno di Federico Santander, Ibrahima Mbaye, Lukasz Skorupski e Lorenzo Di Silvestri. Torna Mattias Svanberg che ha scontato la sospensione contro il Genoa.

L’Hellas Verona ha diversi infortuni e dovrà fare a meno di Samuel Di Carmine, Marco Benassi, Andrea Favilli, Miguel Veloso, Darko Lazovic e Ronaldo Vieira. Nikola Kalinic è tornato in squadra ed è probabile che sia della partita.

Bologna – Verona: Il Pronostico

Il Bologna deve ancora rendere giustizia alla sua formidabile squadra in questa stagione e nelle ultime settimane ha fatto molto affidamento sull’attaccante Rodrigo Palacio. La squadra di casa ha bisogno di battere un colpo e potrebbe farlo questo fine settimana.

L’Hellas Verona ha impressionato quest’anno ed ha guadagnato sette punti nelle ultime tre partite. I gialloblu sono la squadra migliore al momento e dovrebbero essere in grado di vincere questa partita. Ma attenzione alla voglia di riscatto del Bologna.

Previsione: Over 2,5 (1,85 su Snai) risultato esatto Bologna-Hellas Verona 1-2. Anche se guardando ai bookmakers il Bologna risulta essere la squadra da battere con 1 dato a 2,35 contro il 2 del Verona a 3,15.

Bookmaker
Careatteristiche.
Bonus
Rating
Visita
1 Snai Logo
5€ gratis senza deposito

Bologna – Verona dove vederla in Streaming?

In Italia su Sky Sport Serie A, Sky Sport 251 streaming su NOW TV e SKY Go Italia

Bologna FC vs Hellas Verona è disponibile nel Regno Unito, Malta e in Irlanda tramite il servizio di live streaming Bet365.

Nota: ci sono restrizioni geografiche sulle singole partite mostrate sul servizio di live streaming Bet365. Inoltre, è necessario un account con saldo positivo oppure aver piazzato una scommessa nelle ultime 24 ore per qualificarsi.

Se ti trovi negli Stati Uniti, dai un’occhiata allo streaming live bologna FC vs Hellas Verona su ESPN+.

Serie A : Verona batte Crotone 2-1

7 punti in 7 giorni. Non male come dieta. Il Verona continua a realizzare i gol più belli del campionato come quello di Dimarco oggi. 3 punti che ci permettono di rimanere al nono posto dietro la Lazio e di continuare e sperare in una grande stagione con posto in Europa. Prossima partita a Bologna dove si devono fare punti prima di ospitare il Napoli.

Ci abbiamo messo voglia di vincere e grande spirito di sacrificio. Oggi un’altra prestazione da Hellas, oggi un’altra vittoria fondamentale che ci avvicina al nostro obiettivo.

DiMarco
Kalinic: ” Il gol è importante, aver vinto ancora di più. Ora prepariamo al meglio il match di Bologna. Possiamo fare una grande stagione”.

Juric interviene in conferenza stampa: “I nostri numeri sono molto buoni … Europa? Sinceramente vedo una squadra in costruzione e non so come si svilupperà … Siamo sempre un po ‘al limite in alcune aree del campo, quindi pensiamo a salvarci per un’altra stagione “.

Verona – Crotone 2-1 il tabellino

Hellas Verona-Crotone 2-0 (primo tempo 2-0)

Marcatori: 16′ p.t. Kalinic, 25′ p.t. Dimarco,  10′ s.t. Messias 

Assisst: 16′ p.t. Barak, 25′ p.t. Zaccagni

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Magnani (dal 20′ s.t. Guenter), Ceccherini (dal 2′ p.t Dawidowicz); Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni (dal 30′ s.t. Colley); Kalinic (dal 20′ s.t. Carmine).
All: Juric.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Molina (dal 1′ s.t. Pereira) Eduardo Henrique (dal 1′ s.t. Simy), Zanellato, Vulic, Reca; Messias, Riviere (dal 33′ s.t. Dragus).
All: Stroppa

Arbitro: Luca Massini

Ammoniti: 13′ Ceccherini (HV), 42′ p.t. Lovato (HV), 2′ s.t. Djdji (C), 11′ s.t. Reca (C); 43′ Pereira (HV)