Serie A: Verona – Sassuolo, Formazioni e Pronostico.

La Serie A prende il via con una partita emozionante questo fine settimana, quando sabato il Verona affronta il Sassuolo in un importante scontro.

L’anno scorso il Verona si è piazzato al decimo posto in Serie A, ma ha mostrato lampi di brillantezza. La squadra di casa è stata impressionante nel campionato italiano e vorrà continuare in questa partita.

Il Sassuolo, invece, ha dato spettacolo sotto Roberto De Zerbi e quest’anno vuole assicurarsi il calcio europeo. I neroverdi hanno chiuso all’ottavo posto la scorsa stagione e potrebbero potenzialmente tirare fuori qualche sorpresa quest’anno.

Verona-Sassuolo testa a testa

Il Sassuolo ha un buon record contro il Verona e ha vinto otto partite su 18 giocate tra le due squadre. Il Verona ha ottenuto sei vittorie contro il Sassuolo e può disturbare gli avversari in questa partita. Il precedente incontro tra le due squadre italiane si è svolto all’inizio di quest’anno e si è concluso con una vittoria per 3-2 per il Sassuolo.

Verona-Sassuolo, formazioni

Kevin Lasagna al momento è infortunato e non potrà avere un ruolo in questa partita. Anche Marco Faraoni è improbabile che venga rischiato in questa partita. Domenico Berardi potrebbe lasciare il club la sua presenza non è sicura in questa partita. Pedro Obiang è attualmente infortunato ed è stato escluso dalla partita contro il Verona di questo fine settimana.

Verona-Sassuolo, pronostico

Il Sassuolo ha perso Manuel Locatelli nella finestra di trasferimento estiva e dovrà lavorare sodo per sostiturlo in questa stagione. Il Verona ha tirato fuori qualche risultato sorprendente nell’ultimo anno e potrebbe potenzialmente disturbare gli avversari questo fine settimana. Il Sassuolo, però, è la squadra migliore sulla carta e dovrebbe essere in grado di vincere questa partita.

Serie A: Crotone – Hellas Verona, Formazioni, Pronostico e dove vederla

l’Hellas Verona visita il Crotone retrocesso allo stadio Ezio Scida in Serie A. Con 43 punti da 35 partite, gli Scaligeri sono 11° in classifica ma non ancora matematicamente al sicuro. Hanno bisogno di un solo punto per raggiungere ufficialmente questo obiettivo. La squadra di Ivan Juric, però, non ha vinto nelle ultime sei partite, perdendo quattro volte consecutive prima di pareggio contro Spezia e Torino. Intanto il Crotone cerca disperatamente di chiudere una campagna atroce che ha prodotto solo cinque vittorie e ben 27 sconfitte. L’unico punto positivo in questa stagione è stato Simy Nwankwo, che ha segnato 19 volte in campionato. Solo quattro giocatori hanno segnato più gol in Serie A finora in questa stagione, ma il Crotone avrà vita difficile a tenerlo.

Crotone – Hellas Verona, Formazioni

Adrien Tameze torna dalla squalifica anche se Ronaldo Vieira rimane fuori con un problema alla coscia.  Fuori anche Miguel Veloso, che è stato sottoposto a un intervento chirurgico al collo.

Crotone – Hellas Verona, Pronostico

Quando le squadre si sono incontrate a gennaio per l’andata dello scontro, il Verona si è assicurato la vittoria per 2-1 sul Crotone. Il Crotone ha uno dei migliori attaccanti del campionato nelle loro file ma collettivamente non ne ha abbastanza per evitare un’altra sconfitta. L’Hellas Verona è l’ovvio favorito qui e mettiamo i nostri soldi sugli ospiti.

Crotone – Hellas Verona, Dove Vederla

Serie A: Verona v Torino, Formazioni, Pronostico e dove vederla.

Fresco di fine della striscia di sconfitte di quattro partite in Serie A, l’Hellas Verona sfida il Torino allo Stadio Marcantonio Bentegodi. I visitatori, intanto, stanno cercando di fare due vittorie su due partite dopo aver vinto 1-0 contro il Parma retrocesso. L’Hellas Verona ha chiuso la sua corsa di quattro sconfitte consecutive con un pareggio per 1-1 con lo Spezia. L’Hellas Verona non è riuscita a vincere nelle ultime cinque partite e questa scarsa corsa li ha visti scendere al 10° posto in classifica. Il Torino é ora al 15° posto in classifica, gli stessi dello Spezia.

Verona v Torino, Formazioni

I padroni di casa saranno senza i servizi di alcuni giocatori della prima squadra. Eddie Salcedo (polpaccio), Miguel Veloso (collo) e Ronaldo Vieira (muscolo) sono tutti fuori per infortunio. Il centrocampista Adrien Tameze è squalificato dopo aver raccolto il suo quinto cartellino giallo della stagione  Il Torino ha indisponibili solo Nicola Murru e Vanja Milinković-Savić esclusi rispettivamente con infortuni al tendine del ginocchio e alla caviglia.

Verona v Torino, Pronostico

Entrambe le squadre hanno lottato duramente in questa stagione, il Torino sembra in forma migliore. Prevediamo che il Torino costruirà sulla vittoria della scorsa settimana e conquistarrà tutti e tre i punti data le scarse motivazioni dell’Hellas.

Verona v Torino, Dove Vederla?

Visione streaming su DAZN1, DAZN, SKY Go Italia.

Serie A: Verona – Fiorentina, Formazioni, Pronostico e dove vederla

La Serie A torna in azione questa settimana con un’importante partita di metà settimana con la la Fiorentina che incontra l’Hellas Verona allo stadio Marcantonio Bentegodi. Entrambe le squadre sono state inconsistenti nelle ultime settimane di campionato. L’Hellas Verona ha superato le aspettative in questa stagione, ma il recente crollo è un segnale preoccupante per l’allenatore Ivan Juric. I gialloblu hanno subito una brutta sconfitta per 3-1 contro la Sampdoria lo scorso fine settimana e dovranno riprendersi in questa partita. La Fiorentina, invece, ha deluso questa stagione e dovrà evitare una retrocessione scioccante quest’anno. La Viola è rimasta sopresa dal Sassuolo nella partita precedente e non può permettersi un’altra sconfitta.

Verona – Fiorentina: Le formazioni

Ronaldo Vieira è attualmente infortunato e non potrà partecipare alla partita contro la Fiorentina . Matteo Lovato ha scontato la sospensione la scorsa settimana e sarà disponibile per martedì. Igor al momento è infortunato, Franck Ribery ed Erick Pulgar hanno scontato le loro sospensioni e sono disponibili.

Verona – Fiorentina: Il pronostico

La Fiorentina ha un buon record contro l’Hellas Verona e ha vinto 12 partite su un totale di 22 partite giocate tra le due squadre. L’Hellas Verona ha ottenuto solo cinque vittorie contro la Fiorentina e vorrà migliorare lo score in questa partita.

Il precedente incontro tra queste due parti italiane si è svolto nel dicembre dello scorso anno e si è concluso con un pareggio per 1-1.

La Fiorentina ha ottimi giocatori nelle proprie fila e la loro incapacità di esibirlo in Serie A è motivo di grande preoccupazione. Giocatori del calibro di Franck Ribery e Giacomo Bonaventura non hanno reso al meglio in questa stagione ed hanno l’occasione per riscattarsi.

L’Hellas Verona ha fatto molto bene questa stagione e punta a difendere la posizione in vista delle eventuali esclusioni legate alla Super League. Le squadre sono su un piano di parità al momento e probabilmente condivideranno la posta.

Verona – Fiorentina: Dove vedere il match

Per vedere la partita: Sky Sport 251, NOW TV, SKY Go Italia, Sky Sport Serie A.

Serie A: Sampdoria v Hellas, Formazioni,Pronostico e dove vederla.

La battaglia a metà classifica della Serie A è al centro dell’attenzione allo stadio Luigi Ferraris, con l’Hellas che affronta la Sampdoria. I blucerchiati sono 10° in classifica, 14 punti dalla zona retrocessione e 18 dietro la Roma al settimo posto. Il Verona è a cinque punti dalla Sampdoria, che occupa il nono posto in classifica. La Sampdoria ha una sola vittoria nelle ultime otto partite, l’1-0 contro il Torino in casa prima della sosta. Pareggiarono 1-1 contro il Milan una volta ripreso il campionato e furono sconfitti dal Napoli per 2-0 in casa la scorsa settimana. Nel frattempo, l’Hellas Verona ha due vittorie e quattro sconfitte nelle ultime sei partite. Gli Scaligeri hanno battuto il Cagliari 2-0 in trasferta una quindicina di giorni fa prima di subire una sconfitta per 0-1 in casa contro la Lazio nel finale.

Sampdoria – Hellas Verona: le formazioni

Claudio Ranieri continua ad essere senza l’attaccante Ernesto Torregrossa, mentre Maya Yoshida è disponibile dopo il ritorno contro il Napoli. Albin Ekdal ha ripreso l’allenamento parziale con il gruppo ma è ancora un dubbio per la partita. drien Silva torna in squadra dopo aver scontato la sospensione contro il Napoli e dovrebbe iniziare, sostituendo Mikkel Damsgaard in mezzo al campo.

Matteo Lovato torna nella rosa del Verona dopo aver scontato la sospensione contro la Lazio. Ivan Juric continua ad essere senza Mert Cetin, i centrocampisti Marco Benassi, Ronaldo Vieira e l’attaccante Andrea Favilli tutti infortunati. Juric potrebbe scegliere di ruotare vista la scarsa forma del Verona di recente.

Sampdoria – Hellas Verona: Il pronostico

La Sampdoria ha vinto sette delle ultime 10 partite contro l’Hellas Verona, con i gialloblu che hanno vinto una volta e pareggiato due volte in quel lasso di tempo.Il Verona non ha vinto al Luigi Ferraris in questo decennio, salvo una vittoria per 1-0 in un’amichevole prima della stagione 2017-18. I blucerchiati sono usciti in vetta l’ultima volta che le due squadre si sono incontrate, con la Sampdoria che ha vinto 2-1 al Bentegodi a dicembre.

L’ultima vittoria dell’Hellas Verona contro la Sampdoria in Serie A arrivò nel 1972. Data la scarsa forma del Verona, sembra improbabile che riusciremo ad ottenere qualcosa da questa partita. Fabio Quagliarella resta una minaccia sempre presente per i blucerchiati, che dovrebbero cementare il loro status di squadra di centro classifica.

Ci aspettiamo una partita equilibrata, con i padroni di casa che sono favoriti rispetto al Verona. Gol e Samp vincente (per scaramanzia)

Sampdoria – Hellas Verona: dove vederla