Serie A 21-22: Verona-Fiorentina, formazioni, pronostico e dove vederla

La Serie A è tornata in azione con un’altra serie di partite infrasettimanali con la Fiorentina che affronta l’Hellas Verona mercoledì. Le due squadre hanno vissuto fortune contrastanti in questa stagione e vorranno vincere questa partita.

L’Hellas Verona è al 13° posto nella classifica di Serie A e dopo un brutto inizio con Tudor ha cambiato marcia. Ha subito una sconfitta per 1-0 contro il Torino la scorsa settimana e dovrà riprendersi in questa partita. La Fiorentina, invece, è al sesto posto in classifica al momento e quest’anno ha superato le aspettative. La Viola è stata tenuta a un pareggio 2-2 dal Sassuolo nella partita precedente e vorrà chiudere l’anno in stile.

Verona-Fiorentina, formazioni ufficiali

Antonin Barak e Koray Gunter sono infortunati al momento e non saranno in grado di giocare. Federico Ceccherini e Giangiacomo Magnani sono squalificati. Erick Pulgar e Gaetano Castrovilli sono out per la Viola. Cristiano Biraghi è squalificato.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Bessa; Lasagna.

FIORENTINA (3-5-1-1): Dragowski; Quarta, Pezzella, Caceres; Venuti, Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Biraghi; Ribery; Vlahovic.

Verona-Fiorentina, pronostico

La Fiorentina ha sorpreso in questa stagione e cercherà di rafforzare la posizione per una qualificazione europea. Dusan Vlahovic è stato impressionante per La Viola e cercherà di lasciare il segno anche questa settimana. L’Hellas Verona può tirare fuori una sorpresa, ma dovrà lavorare sodo. La Fiorentina ha eccelso in questa stagione ed ha un leggero vantaggio in questa partita.


Verona-Fiorentina Gol Totali Over 2,5
Verona-Fiorentina Gol Totali Over 2,5


Questa partita ha il potenziale per produrre un sacco di gol sulla carta e la storia conferma che tre degli ultimi sei incontri competitivi e non competitivi tra Verona e Fiorentina hanno prodotto oltre 2,5 gol.

Dusan Vlahovic si sta trasformando in uno dei migliori attaccanti del calcio europeo ed è già stato propagandato un trasferimento in Premier League a gennaio. La sfida con Simeone sarà tutta da seguire.

Verona-Fiorentina, dove vederla

La gara tra Verona e Fiorentina, valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022, si gioca mercoledì 22 dicembre alle ore 18.30 allo stadio Bentegodi di Verona. La partita è visibile su Sky Sport Calcio (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet).

Serie A 21-22 Torino-Hellas Verona, formazioni, pronostico, dove vederla

Fresco di uscita dalla Coppa Italia,il Torino ospita domenica l’Hellas Verona alla 18ª giornata di Serie A.

Il Torino cercherà disperatamente di ottenere una vittoria sugli ospiti non essendo riuscito ad assaporare la vittoria in nessuno dei loro precedenti otto incontri dal 2015.

Il Torino ha visto la sua Coppa Italia concludersi giovedì quando è caduto in una sconfitta per 2-1 per mano della Sampdoria fuori casa. Ora il Toro rivolge l’attenzione alla Serie A, dove sono imbattuti da tre partite, conquistando due pareggi e una vittoria per 2-1 sul Bologna nelle ultime uscite.

Con 22 punti in 17 partite, il Torino è attualmente 13° nella classifica di Serie A, un punto e un posto dietro gli ospiti di domenica.

l’Hellas Verona è stato escluso dalla Coppa Italia con una sconfitta per 4-3 contro l’Empoli.

Questo ha fatto seguito a una sconfitta per 2-1 per mano dell’Atalanta il 12 dicembre che ha visto terminare la loro imbattibilità di due partite. L’Hellas Verona cercherà disperatamente di arrestare il crollo di forma. Non sarà semplice in quanto non sono riusciti a sconfiggere i loro prossimi avversari in sette degli ultimi otto incontri.

Torino-Hellas Verona, formazioni ufficiali

I padroni di casa saranno senza Koffi Djidji, Andrea Belotti, Simone Verdi, Simone Edera e Ben Lhassine Kone. Nel Verona, Koray Gunter, Gianluca Frabotta, Pawel Dawidowicz e Nikola Kalinic sono tutti infortunati. 

TORINO (3-4-2-1): Vanja; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda; Praet, Pjaca; Sanabria. Allenatore: Juric. 
HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Veloso, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Allenatore: Tudor.

Torino-Hellas Verona, pronostico

Entrambe le squadre hanno segnato in cinque delle ultime sei uscite del Torino e cinque del Verona, quindi puoi capire perché non prevediamo clean sheet in questa partita.

Entrambe segnano

Con un solo punto e un posto che separano le squadre nella classifica di Serie A, ci aspettiamo una gara cauta e serrata domenica. Prevediamo che entrambe le parti annulleranno gli sforzi reciproci e si accontenteranno di una parte del bottino.


Torino-Hellas Verona, dove vederla

La sfida tra granata e rossoblù non sarà visibile su Sky ma solamente sulla piattaforma Dazn, tramite app per smart tv, smartphone, tablet e pc dalle 18,00.

Coppa Italia: Verona – Empoli, formazioni, pronostico, dove in TV.

Il Verona affronta l’Empoli nel secondo turno di Coppa Italia allo Stadio Marcantonio Bentegodi di mercoledì.

I padroni di casa hanno subito una sconfitta per 2-1 in casa contro l’Atalanta nella loro uscita di Serie A di domenica, poiché la squadra ospite è arrivata da dietro per infliggere una seconda sconfitta nelle ultime quattro uscite di campionato.

L’Empoli ha registrato la sua terza vittoria nelle ultime quattro uscite di campionato, grazie al gol di Patrick Cutrone al 70 ° minuto che li ha portati ad una vittoria memorabile allo stadio Diego Armando Maradona.

Il Verona si è assicurato il posto nel secondo turno della competizione con una vittoria per 3-0 sul US Catanzaro mentre l’Empoli ha superato il Vicenza con una vittoria per 4-2.

Verona – Empoli, formazioni

Pawel Dawidowicz è stato escluso per il resto della stagione. Fuori anche Günter , Kalinic e Frabotta. La squadra ospite non ha problemi di infortunio o sospensione per questo gioco. Si prevede che Aurelio Andreazzoli schiererà un XI titolare simile a quello che ha vinto tre delle ultime quattro partite di Serie A.

La squadra ospite non ha problemi di infortunio o squalifica. Si prevede che Aurelio Andreazzoli schiererà un XI titolare simile a quello che ha vinto tre delle ultime quattro partite di Serie A.

Verona – Empoli, pronostico

Il Verona ha sei vittorie nelle sue 10 partite casalinghe in questo periodo, mentre l’Empoli ha cinque vittorie nelle otto trasferte finora. L’Empoli ha tre clean sheet in trasferta e la loro forma segnala che un’altra buona è possibile.

La partita promette di essere un match ad alto punteggio in quanto i padroni di casa hanno segnato otto gol nelle ultime cinque uscite mentre l’Empoli ne ha nove.

A giudicare dalle precedenti partite giocate sia dal Verona che dall’Empoli in Serie A in questi due mesi, possiamo dire che un esito BTTS (entrambe le squadre segnano) è molto probabile. Quattro delle ultime cinque partite per entrambe le squadre si sono concluse in questo modo. Inoltre, l’unica partita recente tra le due è stata il mese scorso e si è conclusa con entrambe che hanno segnato gol durante la partita (2-1 Hellas).

Quote Bwin

Verona – Empoli in chiaro su Italia 1

VeronaEmpoli, gara valida per i sedicesimi di finale di Coppa Italia, è in programma alle ore 15 allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona e sarà visibile in esclusiva in diretta su Italia 1.

Serie A 21-22: Hellas Verona – Atalanta, formazioni, pronostico e dove vederla

La Serie A è tornata in azione con un’altra serie di partite questo fine settimana con l’Atalanta che affronta l’Hellas Verona domenica. Entrambe le squadre hanno buoni giocatori nelle loro fila e vorranno vincere questa partita.

L’Atalanta è al quarto posto nella classifica di Serie A ed è stata davvero impressionante in questa stagione. La Dea ha subito una sconfitta per 3-2 contro il Villarreal in Champions e vorrà riprendersi in questa partita.

L’Hellas Verona, invece, è al 10° posto in classifica al momento ed è stata inconsistente in questa stagione. La squadra di casa ha battuto il Venezia per 4-3 la scorsa settimana e cercherà un risultato simile oggi.

Hellas Verona – Atalanta, formazioni

Antonin Barak e Koray Gunter sono infortunati e non sono certi di avere un ruolo in questo incontro. Robin Gosens è infortunato al momento ed è stato escluso da questa partita. 

Hellas Verona – Atalanta, pronostico

L’Atalanta ha un leggero vantaggio sull’Hellas Verona e ha vinto sei partite su 14 giocate tra le due squadre. L’Hellas Verona ha ottenuto cinque vittorie contro l’Atalanta e domenica vorrà pareggiare il conto. Il precedente incontro tra le due parti si è svolto nel marzo di quest’anno e si è concluso con una vittoria per 2-0 per l’Atalanta.

L’Atalanta può essere inarrestabile in giornata ma è suscettibile allo scivolone occasionale. Gian Piero Gasperini ha ottimi giocatori a sua disposizione e vorrà fare una dichiarazione di intenti questo fine settimana.

L’Hellas Verona ha subito un leggero colpo nelle ultime settimane e dovrà lavorare sodo in questa partita. L’Atalanta è stata la squadra migliore in questa stagione e dovrebbe farcela.

Puntiamo sui gol in questa partita ad entrambe le estremità del campo poiché cinque delle ultime sei partite di campionato e coppa del Verona e quattro dell’Atalanta si sono concluse con entrambe le squadre che hanno segnato. Inoltre,  due degli ultimi quattro testa a testa tra i due club hanno anche visto entrambe le squadre segnare.

Hellas Verona – Atalanta, dove vederla?

La partita di Verona che vedrà di fronte gli scaligeri e gli orobici verrà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN dalle 15:00.

Serie A 21-22: Venezia – Verona, formazioni, pronostico, dove vederla.

Venezia e Verona si daranno battaglia per i tre punti allo Stadio Pierluigi Penzo in una partita di Serie A alla 16a giornata di domenica.

I visitatori sono la squadra meglio posizionata in classifica, avendo raccolto 20 punti da 15 partite per sedersi al 10 ° posto. Il Venezia è al 16° posto con 15 punti, cinque punti sopra la zona retrocessione.

Il Verona entra in partita dopo un pareggio senza reti con il Cagliari in casa lo scorso fine settimana. Il Venezia ha subito un 4-0 per mano dell’Atalanta fuori casa. Mario Pasalic ha ispirato gli orobicicon una tripletta.

Venezia – Verona, formazioni ufficiali

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Kiyine, Vacca, Crnigoj; Aramu, Henry, Okereke. All.: Zanetti.
A disposizione: Lezzerini, Tessmann, Forte, Johnsen, Heymans, Bjarnason, Ebuehi, Busio, Schnegg, Svoboda, Peretz, Haps.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Dawidowicz, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Ilic, Caprari; Simeone. All. : Tudor.

Venezia – Verona, pronostico

Il Verona ha otto vittorie nelle ultime 17 partite contro il Venezia. Sei partite si sono concluse con un pareggio, mentre la squadra di casa ha sei vittorie a loro nome.

Il loro incontro più recente è arrivato nell’ottobre 2020 in Coppa Italia. Il Venezia è passato con una vittoria ai rigori per 3-1 dopo che entrambe le parti avevano giocato un pareggio per 3-3 dopo i tempi supplementari.

Il Venezia ha perso due delle ultime cinque partite di campionato. Il Verona ha due vittorie e due pareggi dalla stessa sequenza.

Le sconfitte consecutive contro avversari di gran lunga superiori hanno lasciato il Venezia in zona retrocessione. La squadra neopromossa ha bisogno di qualcosa da questo match per evitare di essere trascinata in una lotta per la retrocessione.

Il Verona è a poca distanza dagli spot europei ma i gialloblu tendono a faticare in trasferta, anche se trovare il fondo della rete non è stato problematico. Un pareggio con gol potrebbe andar bene ad entrambe le formazioni.

Venezia-Verona quota pareggio pre partita.


Venezia – Verona, dove vederla?

Partita in diretta dalle 1500 su Dazn.